Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

mercoledì 18 marzo 2015

Colomba di Pasqua

oggi vi propongo il dolce di Pasqua per eccellenza, la Colomba! Andrò a prepararla senza canditi, perchè non li gradisco molto, ma potete tranquillamente inserirli una volta finito di preparare l'impasto nella dose di 150 gr, oppure potete mettere delle gocce di cioccolato, vediamo di seguito cosa ci occorrerà per preparare la Colomba di Pasqua!



Procedimento:

  1. preparo il lievitino: metto la farina manitoba in un contenitore con un cucchiaio di zucchero, sciolgo il lievito di birra nel latte tiepido e lo unisco alla farina mescolando, copro con della pellicola trasparente e aspetto che raddoppi di volume
  2. appena il lievitino avrà raddoppiato il proprio volume preparo il primo impasto: inserisco il lievitino nella planetaria e aggiungo lo zucchero, l'uovo e la farina alternandola con l'acqua, infine il burro morbido a fiocchetti, impasto bene il tutto e metto a lievitare nello stesso contenitore della planetaria, coperto con la pellicola trasparente, fino al raddoppiamento del volume
  3. appena l'impasto sarà raddoppiato aggiungo gli ingredienti del secondo impasto. Metto lo zucchero, un uovo e un tuorlo e tutta la farina; non appena tutto l'impasto avrà assorbito la farina aggiungo una fialetta di aroma di vaniglia e la scorza grattugiata di un'arancia. Proseguo ad impastare aggiungendo il burro morbido a fiocchetti e il pizzico di sale. A questo punto se gradite i canditi o le gocce di cioccolato, potete inserirle. Copro l'impasto con la pellicola trasparente e lo faccio lievitare fino al raddoppiamento del volume.
  4. adesso posso trasferire l'impasto sul piano di lavoro e senza lavorarlo lo divido a metà formando due filoni di impasto che andrò ad inserire nello stampo da 1 Kg per colombe, vado ad appiattire l'impasto con le mani cercando di livellarlo. A questo punto dovrà lievitare fino al bordo dello stampo e non oltre, altrimenti in cottura si corre il rischio che l'impasto fuoriesca dallo stampo
  5. preparo la glassa alle mandorle mettendo nel mixer le mandorle pelate con lo zucchero a velo, vado a tritarle e aggiungo qualche goccia di mandorla amara con l'albume che ho messo da parte quando ho realizzato l'impasto della colomba. 
  6. Adesso posso spalmare con delicatezza la glassa su tutta la superficie della colomba, facendo attenzione a non rovinare la lievitazione, aggiungo delle mandorle intere ed infine la granella di zucchero, metto in forno statico, già caldo a 170° per circa 50 minuti, vado a fare la prova dello stuzzicadenti con uno spiedino, per valutare la cottura
di seguito la video ricetta.............








3 commenti:

  1. Buonasera signora CARLA, volevo farle i complimenti per le sue ricette, in particolare quella che ho fatto questi giorni, la colomba, veramente ottima, alla mia famiglia è piaciuta tantissimo. Continuerò a seguirla anche perché lei spiega nei dettagli e passo a passo. Grazie e cordiali saluti Monica

    RispondiElimina
  2. Buonasera signora CARLA, volevo farle i complimenti per le sue ricette, in particolare quella che ho fatto questi giorni, la colomba, veramente ottima, alla mia famiglia è piaciuta tantissimo. Continuerò a seguirla anche perché lei spiega nei dettagli e passo a passo. Grazie e cordiali saluti Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica, ti ringrazio davvero tanto, sono contenta che la colomba sia piaciuta, a presto con nuove ricette! Un bacio

      Elimina