Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

giovedì 19 ottobre 2017

Torta cioccolato pere e mascarpone

Ciao a tutti, la ricetta di oggi è una torta morbidissima con cioccolato pere e mascarpone, si mantiene umida e cremosa per gli amanti del cioccolato con le pere...vediamo come procedere


Procedimento:


  1. sbuccio le pere e le taglio a dadini 
  2. metto le uova in una terrina con zucchero e un pizzico di sale e le monto
  3. aggiungo il mascarpone e continuo a lavorare il tutto fino a farlo integrare perfettamente
  4. aggiungo la farina piano piano a cucchiaiate, l'estratto di vaniglia, il cacao amaro ed il lievito, continuo a mescolare bene
  5. inserisco le pere tagliate a dadini e di seguito le gocce di cioccolato 
  6. metto il composto in una tortiera imburrata ed infarinata del diametro di 22 cm...ed inforno
  7. forno caldo statico a 170° per 55 minuti 1 ora, fate la prova dello stecchino rima di estrarla dal forno
  8. lascio freddare e spolverizzo con zucchero a velo! Di seguito la video ricetta











venerdì 13 ottobre 2017

Rosette di pane

Ciao a tutti, oggi vi propongo le rosette di pane fatte in casa, croccanti e leggere...vediamo come procedere

Procedimento:


  1. metto il lievito di birra nel contenitore della planetaria con l'acqua e lo faccio sciogliere, aggiungo la farina e faccio andare la planetaria per 5 minuti. L'impasto risulterà asciutto e compatto perchè poco idratato. Copro con pellicola e lascio lievitare dalle 15 alle 20 ore
  2. trascorso il tempo necessario metto l'impasto nella planetaria, aggiungo l'acqua con lo zucchero disciolto e di seguito la farina, lavoro il tutto con il gancio per 5 minuti, aggiungo il sale e continuo a lavorare per altri 5 minuti
  3. trasferisco l'impasto sul piano di lavoro, formo un panetto, copro con pellicola e lascio riposare per 15 minuti
  4. stendo il panetto col matterello formando un rettangolo ed eseguo delle pieghe a 4 come si fa con la pasta foglia, copro e lascio riposare per 15 minuti. Eseguo le pieghe altre 2 volte con lo stesso procedimento e coprendo l'impasto
  5. a questo punto formo una palla, la ungo con olio evo, copro e lascio riposare per 30 minuti, in seguito formo dei panetti di 80 gr ciascuno, li allargo col matterello piegandoli su due lati e chiudendo a fagottino e in seguito li faccio roteare sul piano di lavoro con il palmo della mano
  6. dispongo le palline su un canovaccio pulito infarinato, copro con pellicola e con canovaccio, lascio riposare per 30 minuti
  7. adesso posso formare le rosette aiutandomi con un taglia mela, lo adagio sulla pallina premendo fino a mezzo centimetro dal piano di lavoro, la chiudo capovolta sul palmo della mano e la adagio sempre capovolta sul canovaccio, in tal modo non perderà la forma, faccio lievitare per 1 ora e 30 minuti
  8. accendo il forno a 250° e posiziono la pietra refrattaria in alto per farla scaldare bene, dopo 15 minuti la metto nel secondo livello del forno, adagio le rosette girandole nuovamente sulla pala da forno ed inforno adagiandole sulla pietra
  9. faccio cuocere per 5 minuti, in seguito spruzzo del vapore con uno spruzzino, sotto le rosette. Dopo 10 minuti spruzzo di nuovo del vapore e continuo la cottura per altri 10 minuti, per un totale di 20 minuti....le rosette sono pronte!! Buon appetito
di seguito la video ricetta...........








martedì 3 ottobre 2017

Pan di Spagna

Ciao a tutti oggi preparerò il Pan di Spagna classico, soffice, alto e profumato, adatto da farcire per le vostre torte e da personalizzare come preferite. Solitamente utilizzo 30 gr di zucchero e 35 gr di farina per uovo, in tal modo possiamo realizzare pan di spagna di qualsiasi dimensione. Oggi vi propongo le dosi per una tortiera del diametro di 20 cm


Procedimento:

  1. metto le uova in una terrina a temperatura ambiente, così monteranno meglio. Aggiungo lo zucchero ed il sale e lavoro con uno sbattitore elettrico fino a far triplicare di volume il composto, se lo sollevo con le fruste e lo lascio ricadere dovrà rimanere sopra elevato
  2. aggiungo la farina setacciandola in più volte e mescolo delicatamente con una frusta oppure con una spatola dal basso verso l'alto per non smontare il composto
  3. imburro leggermente la tortiera e la copro con carta forno sia alla base che sui bordi, il leggero strato di burro servirà esclusicamente a tenere ferma la carta forno. Distribuisco il composto nella tortiera ed inforno. Formo caldo statico a 180° per 35 minuti
  4. tolgo il pan di spagna dal forno e lo faccio riposare per 10 minuti, lo sformo ed è pronto da farcire!! Di seguito la video ricetta.........








lunedì 25 settembre 2017

Rotolo con mousse alla Nutella

ciao a tutti oggi vi propongo un rotolo goloso con una mousse alla Nutella, realizzerò la pasta biscotto aggiungendo dell'olio di semi all'impasto che la renderà super soffice, un dolce semplice, con pochi ingredienti, che farà felici grandi e piccoli...vediamo come procedere



Procedimento:

  1. metto le uova a temperatura ambiente in una terrina, aggiungo il sale e lo zucchero e monto il tutto, fino a farlo triplicare di volume, il composto ingloberà aria e non sarà necessario aggiungere il lievito
  2. aggiungo l'olio a filo sempre montando e la vaniglia, metto la farina setacciandola in 3 volte e mescolo con una frusta dal basso verso l'alto per non far smontare il composto
  3. prendo una teglia da forno rivestita da carta forno della misura di 29x36 e ci distribuisco l'impasto livellandolo 
  4. posso infornare in forno caldo statico a 180° per 10-12 minuti
  5. trasferisco il dolce facendolo scivolare dalla teglia e lo spolverizzo con zucchero a velo, in seguito lo arrotolo direttamente con la carta forno di cottura e lo lascio freddare completamente
  6. preparo la mousse alla nutella: metto la panna in una terrina e la monto, aggiungo la nutella a cucchiaiate continuando a montare con lo sbattitore elettrico
  7. apro il rotolo che nel frattempo si è freddato e ci spalmo la mousse tenendomi a due centimetri dai bordi 
  8. arrotolo il dolce e lo copro sempre con la carta forno della cottura, lo trasferisco nel frigorifero per 2 ore
  9. trascorso il tempo di riposo elimino la carta forno, le estremità irregolari del dolce pareggiandolo con un coltello e lo spolverizzo con zucchero a velo, ci adagio delle strisce di carta forno oblique e spolverizzo con cacao amaro, tolgo le strisce con attenzione ed il rotolo è pronto per essere servito...buon appetito
di seguito la video ricetta............







lunedì 18 settembre 2017

Crostata frangipane con fichi

ciao a tutti, oggi avendo dei fichi a disposizione, mi è venuto in mente di proporvi una crostata frangipane con fichi, ho aggiunto anche delle mandorle a lamelle sulla superficie per contrastare la morbidezza della crema frangipane! Una crostata da leccarsi i baffi...vediamo di seguito come realizzarla

Procedimento:


  1. preparo la pasta frolla: metto la farina in una terrina con lo zucchero, il sale e la scorza di limone, mescolo il tutto ed aggiungo il burro freddo a pezzetti. Schiaccio il burro con una forchetta facendolo integrare alla farina, dovrò ottenere un composto sabbioso. Aggiungo l'uovo ed impasto fino a compattare la frolla, la copro con pellicola senza lavorarla ulteriormente e la metto in frigoriferio per 30 minuti
  2. trascorso il tempo necessario stendo la frolla dello spessore di circa mezzo centimetro, imburro una tortiera per crostate quadrata del lato di 22, ma potete usare anche una tortiera rotonda del diametro 24-25 cm. Dispongo la frolla sulla tortiera e la sistemo con le mani togliendo gli eccessi di impasto e bucando il fondo con i rebbi di una forchetta
  3. preparo la crema frangipane: metto il burro morbido in una terrina e lo lavoro con lo sbattitore elettrico, aggiungo lo zucchero a velo e continuo a montare il composto, metto le uova, una alla volta e di seguito l'amido di mais, la vaniglia ed il rum. Per finire la farina di manorle facendola integrare bene con una spatola
  4. distribuisco la crema frangipane nella tortiera livellandola con una spatola e taglio i fichi ben lavati in 4 parti, li dispongo sulla crostata a piacere e cospargo il dolce con mandorle a lamelle
  5. metto in forno caldo statico a 180° per 35-40 minuti o fino a doratura...dopo la cottura lascio freddare completamente e trasferisco il dolce sul vassoio di portata...buon appetito!
di seguito la video ricetta....