Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

venerdì 28 aprile 2017

Gelato all'amarena con meringhe

ciao a tutti, oggi vi propongo un gelato all'amarena fatto in casa semplicissimo con meringhe, che ricorda una nota marca di gelati che adoro...ho voluto provare a riprodurlo ed il risultato è spettacolare...stentavo a credere che fosse un gelato fatto in casa! Munitevi quindi di latte condensato, trovate la ricetta qui: https://youtu.be/xjwsPfs_nVY 

Procedimento:

  1. monto la panna fresca e ci aggiungo il latte condensato, mescolo con una spatola dal basso verso l'alto 
  2. prendo un contenitore da frigo ed inizio a disporre il primo strato di gelato, aggiungo le meringhe che potete fare in casa con questa ricetta: https://youtu.be/RIivQ-w9GhQ e le amarene sciroppate a piacere
  3. metto un altro strato di gelato e finisco di decorare con meringhe e amarene
  4. copro il contenitore e metto nel congelatore a solidificare per 6 ore oppure per tutta la notte...posso servire il gelato...il risultato vi stupirà è fantastico! 


di seguito la video ricetta........





giovedì 27 aprile 2017

Latte condensato fatto in casa

ciao a tutti oggi vi faccio vedere come si può preparare il latte condensato in casa, solitamente usato per dolcificare il caffè, per gustarlo sui biscotti, ma sopratutto utilizzato nella preparazione di dolci e gelati...prossimamente proporrò qualche video ricetta con l'utilizzo del latte condensato...vediamo come procedere
Procedimento:

  1. metto lo zucchero in un contenitore con l'amido di mais e la vanillina, mescolo tutte le polveri
  2. metto le polveri in un pentolino e ci aggiungo il latte mescolando 
  3. porto tutto sul fuoco e quando inizierà a bollire abbasso la fiamma e faccio cuocere per circa 20 minuti
  4. tolgo il tutto dal fuoco e faccio freddare per 10 minuti, in seguito metto in un contenitore di vetro pulito, lo lascio freddare completamente a temperatura ambiente e trasferisco in frigorifero, si mantiene per circa 15 giorni
  5. possiamo anche far durare il latte condensato più a lungo, facendolo bollire il vasetto a bagnomaria come si suol fare con le marmellate
di seguito la video ricetta.............







mercoledì 26 aprile 2017

Torta salata ortolana

Ciao a tutti oggi vi propongo una torta salata semplicissima, pasta brisè fatta in casa e verdure dell'orto, zucchine, melanzane, peperoni e basilico fresco, le andrò a legare con uova e formaggio...
vediamo come procedere

Procedimento:

  1. preparo la pasta brisè: metto la farina in una terrina con il sale, aggiungo il burro freddo e schiaccio con una forchetta fino a farlo integrare alla farina, metto l'acqua fredda ed impasto velocemente, formo un panetto, copro con pellicola e faccio riposare in frigorifero perlomeno per 30 minuti
  2. taglio lo scalogno finemente, mentre le zucchine, la melanzana ed il peperone a cubetti (circa 800 gr di verdure pulite)
  3. metto la padella sul fuoco con l'olio evo e lo scalogno e lo faccio andare per un minuto, aggiungo le verdure con sale e pepe e le faccio cuocere per 15 minuti coperte, girandole di tanto in tanto fino a cottura ultimata. Le metto a freddare in un contenitore
  4. stendo la pasta brisè sul piano di lavoro infarinato, realizzo un disco dello spessore di circa mezzo cm, lo distribuisco in una tortiera per crostate imburrata ed infarinata, tolgo gli eccessi e buco la base con i rebbi di una forchetta
  5. sbatto le uova in una terrina e aggiungo sale e pepe, metto le uova nelle verdure cotte che nel frattempo si sono intiepidite, aggiungo il parmigiano e il basilico fresco
  6. dispongo le verdure nella base della tortiera e realizzo delle strisce decorative con la pasta brisè in eccesso
  7. metto in forno caldo statico a 200° per 40-45 minuti...lascio intiepidire e posso servire...buon appetito
di seguito la video ricetta........







lunedì 24 aprile 2017

Crostata con cioccolato cremoso e fragole

Ciao a tutti, oggi vi propongo una ricetta semplicissima e golosa, un abbinamento fantastico tra cioccolato cremoso e fragole.
Visto che le festività pasquali sono appena finite andrò ad utilizzare il cioccolato delle uova di Pasqua, va benissimo quello al latte o fondente per la ganache cremosa della crostata...vediamo come procedere...

Procedimento:

  1. preparo la frolla: metto la farina con in burro  freddo nel contenitore della planetaria, aggiungo un pizzico di sale e la scorza di arancia, che potete sostituire con quella di limone o con dell'estratto di vaniglia, lavoro il tutto con la foglia, fino ad ottenere un composto sabbioso, aggiungo lo zucchero e di seguito l'uovo ed il tuorlo, andrò ad ottenere un composto compatto che trasferisco sul piano di lavoro formando un panetto, avvolgo il tutto nella pellicola e faccio riposare in frigorifero per 30 minuti
  2. trascorso il tempo di riposo stendo la frolla delo spessore di circa di circa mezzo centimetro, imburro ed infarino una tortiera per crostate del diametro di 28 cm e ci distribuisco la frolla all'interno livellandola, buco la base della frolla con una forchetta e ci adagio un foglio di carta forno, verso del riso o dei legumi secchi sulla carta per dare peso durante la cottura della frolla, così non andrà a gonfiarsi eccessivamente...metto in forno caldo statico a 180° per 20-25 minuti
  3. trascorso il tempo di cottura elimino la carta forno con il riso e rimetto il guscio di frolla all'interno del forno per far asciugare la base per 5-10 minuti
  4. preparo la ganache: metto la panna sul fuoco e gli faccio sfiorare l'ebollizione, nel frattempo spezzo il cioccolato in una terrina, ci verso la panna e faccio ammorbidire il cioccolato per un minuto, in seguito mescolo il tutto e aggiungo un po' di burro, che renderà la ganache lucida
  5. verso la ganache nel guscio di pasta frolla, la distribuisco bene e ci adagio le fragole su tutta la superficie tagliandole a metà...adesso posso spolverizzare con zucchero a velo, oppure spruzzare della gelatina in spray per rendere le fragole più lucide...dopo qualche ora la crostata sarà più buona...buona appetito!

di seguito la video ricetta....







venerdì 14 aprile 2017

Torta al cioccolato con ovetti

Ciao a tutti oggi vi propongo una torta al cioccolato semplicissima, una valida alternativa alla classica colomba per queste festività pasquali, anche se io la trovo adatta per ogni tipo di occasione, dalle festività ai compleanni ..vediamo come procedere per realizzarla


Procedimento:

  1. preparo la base della torta: metto le uova con lo zucchero in una terrina e le spumo bene, aggiungo il burro fuso a temperatura ambiente in modo delicato ed inizio ad inserire le polveri setacciandole e mescolando con una spatola, prima il cacao e in seguito la farina, in tre volte...infine aggiungo il lievito
  2. imburro ed infarino due stampi per torte del diametro di 18 centimetri e ci verso l'impasto dividendolo nelle tortiere in parti uguali
  3. metto in forno caldo statico a 170° per 35 minuti, a fine cottura sformo le torte e le faccio freddare su una griglia 
  4. preparo la ganache: spezzo il cioccolato fondente e metto la panna sul fuoco, gli farò sfiorare l'ebollizione, tolgo dal fuoco la panna e metto il cioccolato, lo lascio ammorbidire e mescolo il tutto. Metto sempre il cioccolato fuori dalla fiamma perchè non ha bisogno di temperature elevate per sciogliersi, altrimenti prenderà un sapore amaro. Aggiungo una noce di burro e lascio freddare la ganache in un contenitore
  5. appena la ganache sarà fredda la monto con uno sbattitore elettrico, sarà pronta quando cambierà di colore, diventerà color nocciola
  6. pareggio la base della torta con un coltello e dispongo la prima base su un'alzata, la bagno col caffè freddo e ci dispongo la ganache, la livello e ci adagio l'altro disco di torta, bagno col caffè e la ricopro completamente con la ganache, sia sopra che sui bordi livellando con una spatola
  7. creo delle onde con un cucchiaio passando sopra la ganache e spolverizzo al centro con farina di cocco, per dare contrasto con gli ovetti che adagerò sulla torta
  8. metto al centro della torta ovetti di cioccolato anche colorati per rendere la torta festosa...e posso servire! Buona Pasqua
di seguito la video ricetta............