Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

venerdì 17 novembre 2017

Plumcake salato radicchio e speck

Ciao a tutti, oggi vi propongo un plumcake salato svuotafrigo gustosissimo, con radicchio, speck, scamorza affumicata e noci che daranno croccantezza...semplice e veloce da fare,
da poporre come cena veloce, antipasto o finger food, vediamo come procedere

Procedimento:


  1. sminuzzo la cipolla e taglio il radicchio lavato a listarelle, metto una padella sul fuoco con l'olio extravergine di oliva e aggiungo la cipolla, la faccio andare per 2-3 minuti e metto il radicchio, vado a salare e metto del pepe, faccio andare per circa 7 minuti 
  2. preparo la base della torta salata: metto le uova in una terrina con il sale e lavoro il tutto con una frusta o con uno sbattitore elettrico, aggiungo l'olio di semi ed il latte, in seguito la farina ed il lievito sempre mescolando
  3. aggiungo la scamorza tagliata a dadini, il parmigiano, lo speck, le noci tritate grossolanamente ed il radicchio cotto, mescolo bene il tutto
  4. ungo uno stampo per plumcake con olio ed infarino, ci trasferisco l'impasto all'interno e lo livello, aggiungo altre noci sminuzzate sopra ed inforno; in forno caldo statico a 180° per 40 minuti...lascio intiepidire e posso servire taglianfdolo a fette...di seguito la video ricetta...





martedì 14 novembre 2017

Cantucci al cacao

ciao a tutti oggi vi propongo dei cantucci al cacao golosi, con nocciole precedentemente tostate, cacao amaro e gocce di cioccolato fondente, che li renderanno irresistibili!
Sono degli ottimi biscotti secchi da inzuppo, senza burro e olio, da sgranocchiare in qualsiasi momento della giornata...vediamo come procedere 



Procedimento:

  1. tosto le nocciole in forno caldo statico a 180° per 5 minuti e preparo l'impasto
  2. metto i tuorli e le uova intere in una terrina, aggiungo lo zucchero, il sale, la scorza di arancia e l'estratto di vaniglia, monto il tutto con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso
  3. aggiungo il cacao amaro e continuo a lavorare il tutto facendolo ben integrare
  4. metto la farina piano piano a cucchiaiate e quando l'impasto inizierà a compattarsi lavoro con le mani. 
  5. aggiungo il lievito per dolci e lo faccio assorbire, infine metto le nocciole tostate e le gocce di cioccolato fondente, continuando ad impastare
  6. trasferisco il panetto sul piano di lavoro e formo un filoncino che dividerò in 4 parti uguali
  7. realizzo 4 filoncini dello spessore di circa4 cm e lunghi 36 cm. Li dispongo in una teglia da forno rivestita di carta forno distanziati perlomeno 5 cm l'uno dall'altro; li spennello con del latte per eliminare eventualòi residui di farina sulla superficie 
  8. posso infornare in forno caldo statico a 180° per 20-25 minuti, una volta pronti li lascio freddare, in seguito li taglio col coltello leggermente obliquo, realizzando la tipica forma del cantuccio
  9. una volta tagliati li adagio sulla teglia da forno e li facio biscottare in forno caldo statico a 180° per 5 minuti
  10. I cantucci al cacao sono pronti per essere gustati o regalati...di seguito la video ricetta...





sabato 11 novembre 2017

Macarons

ciao a tutti oggi vi propongo i Macarons, deliziosi dolcetti francesi a base di farina di mandorle, colorati e festosi, farciti con ganache al cioccolato o crema di burro.
Li andrò a preparare col metodo della meringa italiana, un metodo infallibile...i macarons verranno sempre perfetti...vediamo come procedere




Procedimento:
  1. preparo la ganache: metto i frutti di bosco freschi o congelati in un pentolino con lo zucchero e faccio cuocere 5-6 minuti...passo al setaccio il tutto eliminando i fastidiosi semini, trasferisco la purea ottenuta nuovamente nel pentolino, aggiungo la panna per dolci e il cioccolato bianco, faccio sciogliere il tutto a fuoco dolce. In seguito metto la ganache in una terrina coperta con pellicola e faccio freddare in frigorifero
  2. prendo la farina di mandorle, o mandorle pelate tritate precedentemente...metto zucchero a velo e farina di mandorle in un mixer e trito il tutto, in seguito setaccio la farina ottenuta, eliminando eventuali pezzettini di mandorle più grosse. Metto il composto in una terrina e aggiungo l'albume con il colorante, mescolo bene il tutto ottenendo un composto compatto ed appiccicoso
  3. preparo la meringa: metto in un pentolino l'acqua con lo zucchero e porto sul fuoco facendogli raggiungere il bollore, nel frattempo metto il resto dell'albume in una terrina con del sale ed inizio a semi montarlo con uno sbattitore elettrico, con un termometro da cucina controllo la temperatura dello sciroppo e quando avrà raggiunto la temperatura di 118° lo verso a filo nell'albume continuando a montare, dovrò ottenere un composto gonfio e lucido, se sollevo le fruste si dovrà formare un becco
  4. aggiungo la meringa al composto di mandorle mescolando, finita di integrare trasferisco il tutto in una sac a poche con beccuccio di 1 centimetro. Fisso la carta forno sulla teglia agli angoli con un po' di impasto e realizzo dei dischi di 3 centimetri distanti 4 cm. Appena pronti sbatto la teglia sul piano di lavoro ripetute volte per eliminare l'aria faccio riposare 30 minuti a temperatura ambiente prima di infornarli, in forno caldo statico a 150° per 20 minuti 
  5. Appena pronti li lascio riposare 20 minuti prima di staccarli ed appaiarli, cercando quelli di egual misura; poi li dispongo sul piano di lavoro per farcirli con la ganache
  6. controllo che la ganache sia della consistenza giusta, altrimenti la lascio freddare ulteriormente, la trasferisco nella sac a poche...metto la farcitura nella parte piatta del macaron rimasta a contatto con la teglia da forno e chiudo a panino...i dolcetti francesi sono pronti...gustati il giorno sucessivo saranno ancora più buoni! Di seguito la video ricetta....







martedì 7 novembre 2017

Torta Paradiso

ciao a tutti oggi vi propongo una torta soffice, delicata, profumata...una torta paradiso ovviamente, buona da gustare semplice oppure accompagnata con creme o gelati, ottima per una merenda sana e genuina...vediamo come realizzarla

Procedimento:

  1. setaccio la farina, la fecola ed il lievito per dolci in un contenitore
  2. nell'altro contenitore metto il burro mordido a temperatura ambiente e lo lavoro a pomata con uno sbattitore elettrico, in seguito aggiungo lo zucchero a velo piano piano a cucchiaiate fino ad inserirlo tutto...e continuo a lavorare con lo sbattitore per 5 minuti, ottenendo una crema di burro soffice
  3. aggiungo il sale, l'estratto di vaniglia e la scorza di arancia e limone
  4. inserisco i tuorli tutti insieme e li faccio integrare completamente, in seguito metto le uova intere, uno alla volta...facendoli assorbire 
  5. posso aggiungere le polveri che avevo setacciato in precedenza, setacciandole nuovamente prima di inserirle nel composto, le inserisco in tre volte...e mescolo con una spatola in modo delicato facendole assorbire bene
  6. preparo una tortiera imburrata e rivestita con carta forno, ci distribuisco il composto all'interno e posso infornare, in forno caldo statico a 170° per 40 minuti...lascio freddare la torta dopo cotta per 30 minuti nella tortiera, in seguito la dispongo su un vassoio di portata, spolverizzo con abbondante zucchero a velo e posso servire! Buona torta a tutti...di seguito la video ricetta...






martedì 31 ottobre 2017

Torta zucca e carote

ciao a tutti, oggi vi propongo una torta con zucca, carote, arancia e mandorle, un abbinamento fantastico, una torta tutta arancione! 
Soffice, profumata, si mantiene umida per giorni e non contiene latticini, per gli intolleranti...deliziosa da decorare con stencil e proporla per Halloween 
Vediamo come procedere...

Procedimento:

  1. pulisco la zucca e le carote e le trito finemente con una grattugia
  2. metto le uova con lo zucchero in una terrina e le spumo, dovranno triplicare di volume
  3. aggiungo il succo di arancia, l'olio di semi, la scorza di arancia e la vaniglia...mescolo il tutto
  4. metto la zucca e le carote tritate e mescolo bene facendole integrare
  5. inizio ad inserire le polveri, prima le mandorle tritate finemente andandole a setacciare, in seguito la farina in 3 volte, sempre setacciandola e mescolando con movimenti delicati
  6. inserita tutta la farina metto il lievito ed un pizzico di sale
  7. ungo con olio di semi ed infarino una tortiera diametro 25, metto un foglio di carta forno alla base e ci distribuisco il composto all'interno, posso infornare in forno caldo statico a 180° per 45 minuti
  8. lascio freddare la torta, dopo la metto su un vassoio di portata e la posso decorare con degli stencil...spolverizzando con zucchero a velo...buon appetito e di seguito la video ricetta